Quantcast

“Con divertimento leggo i suoi commenti sui social”: Silighini replica a Ciceroni

L'esponente di Forza Italia replica alle accuse social della candidata sindaco Novella Ciceroni

I candidati sindaco di Saronno 2015

Nota di Luciano Silighini, responsabile comunicazione di Forza Italia, per replicare alle accuse mosse sui social nei suoi confronti da Novella Ciceroni, candidata sindaco della lista civica Obiettivo Saronno.

 

Con simpatia e divertimento leggo i commenti che la signora Novella Ciceroni, ex candidata consigliere comunale in una lista che al ballottaggio scorso appoggiò Alessandro Fagioli come sindaco ed entrò in giunta, si diletta a fare sui social.

Mi fa piacere che la signora Ciceroni ricorda che per 4 anni e mezzo ho criticato la giunta Fagioli per incuranze,significa che ha notato come sia stato io l’unico che da subito ha sottolineato errori ed è stato in piazza a denunciarli mentre altri, compresa lei, non so dove fosse. Forse però non è ben chiaro alla signora Ciceroni che la mia presenza in Forza Italia è ininterrotta coerentemente da 26 anni,di certo non sono arrivato ieri e di sicuro apprendo non le sia forse ben chiaro il perché nasca una lista civica o qualcuno decida di candidarsi come Sindaco.

Forse,visto che ho letto sulla stampa che si appresta a correre per la poltrona di primo cittadino, le può essere utile qualche dritta da un ex candidato sindaco di lista civica come me… sa signora di solito si fa la lista civica perché si hanno idee e progetti diversi da quelli che altri della stessa area propongono. Ci si confronta, si media, ci si accorda e se ciò non avviene, come successo 5 anni fa,si prova a proporre ai cittadini un progetto. Di certo io in questi 5 anni non ho mai accettato incarichi da questa giunta,piccoli o grandi che siano,nemmeno in qualche casa o casetta e non so se lo stesso possono dire,senza offesa,altri che oggi si dipingono di colore diverso da tutti cercando di apparire diversi da tutti.

La mia proposta di candidarmi nuovamente  a sindaco mesi fa,oltre che ritirata per motivi personali gravi,è figlia anche del senso più logico che la politica deve dettare: il parlarsi tra forze politiche per trovare la strada migliore per fare il bene dei cittadini. Mi permetto di usare una gentilezza e chiamarla “Cara Signora“, vede, il programma che presenteremo ai cittadini per governare la città dal 2020 al 2025 è stato scritto insieme a tutte le forze che hanno voluto ritrovarsi intorno a un tavolo e scrivere a più mani un manifesto attuabile e innovativo per i cittadini.

La dimostrazione, cara signora Ciceroni ,è proprio che ci sia anche io a questo tavolo nonostante abbia, come ricorda lei,criticato gli errori che a mio avviso la giunta ha fatto in passato. Sa cosa significa questo,visto che di certo non ambisco a poltrone e non avrò poltrone? Che la politica si fa per l’interesse supremo dei cittadini e non per vanto e desiderio di apparire per forza. Se volevo giocare mi coloravo di arancione,giallo o prugna (ovviamente non usando il viola per non rischiare di essere accusato di plagio come già fatto verso il signor Airoldi che non vede viola nel suo logo ma altre tonalità…ben lontane dal rosso per carità,sia mai che qualcuno ricordi le bandiere del vecchio partito comunista nella odierna coalizione di sinistra…) e mi candidavo con la mia lista fingendo di correre come sindaco sapendo bene che se mi andava di fortuna beccavo un seggio e magari apparentandomi maniman (scusi lo slang genovese ma le radici profonde non gelano mai…ops) diventavo assessore..e invece pensi un po’,ho preferito trovare la quadra su un programma innovativo e perfetto per governare la città facendo concretamente del bene per i cittadini.

Con simpatia le faccio gli auguri per la campagna elettorale sperando che se dovesse riuscire ad avere un seggio e diventare consigliere comunale non faccia apparentamenti con la sinistra al ballottaggio perché poi trovarla magari assessore col programma di Airoldi ahimè non sarebbe mica bello per i cittadini che la voteranno convinti che la sua lista vada contro tutti, mi raccomando.. un abbraccio

Luciano Silighini Garagnani

P.S. Non le rispondo sui social perché li ho tolti tutti convinto che sia meglio eliminare un po’ di virtualità dalla vita ed essere più concreti nella realtà .

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 29 Giugno 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore