Quantcast

Assessore Miglino e Saronno Point insieme: un libro per sostenere l’oncologia dell’ospedale di Saronno

"Il sapore della vita dipende dagli ingredienti": una raccolta di riflessioni racchiuse nel libro scritto e pubblicato dall'assessore alla Cultura di Saronno. Il libro è in vendita e il ricavato sarà interamente devoluto al reparto di oncologia

Generico 2018

Un libro scritto da chi rappresenta Saronno, per sostenere il reparto di oncologia dell’ospedale della città. “Il sapore della vita dipende dagli ingredienti” è il titolo dell’opera scritta e pubblicata a sue spese dall’assessore alla Cultura, Mariassunta Miglino: i proventi della vendita saranno destinati al reparto oncologico dell’ospedale di piazzale Borella.

Galleria fotografica

"Il sapore della vita dipende dagli ingredienti": un libro per l'ospedale di Saronno 4 di 7

La decisione di devolvere l’intero ricavato della vendita a sostegno dell’oncologia di Saronno deriva dall’idea dell’assessore e dalla collaborazione di Mario Busnelli, vicepresidente della Saronno Point Onlus, l’associazione di riferimento del reparto oncologico dell’ospedale.

Il libro è stato presentato oggi, venerdì: l’opera è stata pubblicata in 400 copie ed è acquistabile ogni giovedì, dalle 15 alle 18.30, in via San Giuseppe 41, al prezzo di 12 euro. La somma raccolta sarà investita per l’allestimento di una sala di day hospital, con nuove strumentazioni e nuovi arredamenti.

Il libro è una raccolta di riflessioni serali, che toccano vari aspetti della nostra vita e che l’assessore Miglino ha messo su carta nell’arco degli ultimi anni: il progetto di pubblicare un testo che contenesse queste riflessioni era partito la scorsa estate, e la sua pubblicazione era programmata a febbraio.

Ma l’avvento del Covid ha stravolto il progetto iniziale e ha in qualche modo favorito l’ampliarsi di questa raccolta, dandole un taglio nuovo e differente, e aggiungendo il capitolo più delicato: il racconto della nostra esperienza ai tempi della pandemia.

«Il libro è nato tanto tempo fa, da una raccolta di riflessioni scritte alla sera, quando possiamo fermarci a riflettere e a riavvolgere il nastro delle nostre giornate – ha spiegato l’assessore Miglino -. Gli argomenti sono quelli a me più cari, essendo anche insegnante: nel libro si parla di scuola, di famiglia, delle differenze con le nuove generazioni e soprattutto della nostra esperienza di lotta e convivenza con il Covid-19».

Con l’avvento della pandemia, la scolta e la decisione di devolvere il ricavato per supportare l’ospedale: «La stampa era prevista a febbraio – prosegue Miglino – ma con il Covid ho inizialmente abbandonato questa idea. Ma poi, ho pensato di voler contribuire in qualche modo, nel rispetto di chi ogni giorno ha lottato contro il virus, dai malati agli operatori sanitari. A noi era semplicemente chiesto di stare a casa, ma io volevo dare qualcosa in più. Così ho contattato Mario Busnelli, con il desiderio di rendermi utile: ho pubblicato il libro a mio spese, e grazie a Mario abbiamo deciso di devolvere il ricavato all’oncologia del nostro ospedale. Mi auguro vivamente che questa mia raccolta di riflessioni possa essere utile: riguarda tanti aspetti della nostra vita, che se “farcita” con i giusti ingredienti può essere speciale. Sicuramente, sarà utile il suo fine».

 

Alle parole di Mariassunta Miglino hanno fatto seguito quelle di Mario Busnelli, vicepresidente della Saronno Point: «È molto importante che ci siano persone che si avvicinano e supportano l’oncologia dell’ospedale. Questo libro è un ulteriore trampolino di lancio per il nostro reparto oncologico, e il primo passo verso il suo rinnovamento. Noi come Saronno Point siamo davvero felici di essere stati scelti dall’assessore Miglino, che ringraziamo dal più profondo del cuore. In questo modo, anche lei contribuisce alla nostra missione: quella di influenzare i cittadini con il virus del bene».

 

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 19 Giugno 2020
Leggi i commenti

Galleria fotografica

"Il sapore della vita dipende dagli ingredienti": un libro per l'ospedale di Saronno 4 di 7

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore