Quantcast

Curon, la nuova serie di Netflix con effetti speciali “made in Saronno”

Ad occuparsi degli effetti speciali e del make up della nuova serie è stato Andrea Leanza, candidato ai David di Donatello per “Il primo re” e autore del trucco di “Hammamet”

Nel laboratorio di Andrea Leanza, il "truccatore speciale" di Hammamet

Una nuova serie tv in onda su Netflix, con un tocco, anzi un trucco, made in Saronno.

Galleria fotografica

Nel laboratorio di Andrea Leanza, il "truccatore speciale" di Hammamet 4 di 11

Si tratta di Curon, uscita il 10 giugno: un supernatural drama in cui mistero, leggenda e realtà si fondono per dare vita ad un racconto capace di trasportare gli spettatori in un incredibile viaggio alla scoperta di se stessi e della propria identità.

Ad occuparsi degli effetti speciali e del make up è stato Andrea Leanza, 38enne saronnese, candidato con un team di colleghi ai David di Donatello 2020 per “Il primo re” e autore insieme a Federica Castelli della trasformazione di Pierfrancesco Favino in Bettino Craxi in “Hammamet”. Appassionato di dinosauri (la sua più grande scultura, uno Spinosauro lungo 16 metri, ha ottenuto la copertina del National Geographic del numero di ottobre 2014), è tra i più apprezzati prosthetic make-up artist, o “truccatori speciali” come li definisce lui, del mondo.

Due i registi dietro la macchina da presa di “Curon”: Fabio Mollo, che ha diretto i primi 4 episodi e Lyda Patitucci che ha diretto gli ultimi 3. La scrittura è affidata a Ezio Abbate insieme agli autori Ivano Fachin, Giovanni Galassi e Tommaso Matano.

La trama di Curon
Anna è appena tornata a Curon, sua città natale, insieme ai suoi gemelli adolescenti, Mauro e Daria. Quando Anna scompare misteriosamente, i ragazzi dovranno intraprendere un viaggio che li porterà a svelare i segreti che si celano dietro l’apparente tranquillità della cittadina e a trovarsi faccia a faccia con un lato della loro famiglia che non avevano mai visto prima. Scopriranno che si può scappare dal proprio passato ma non da se stessi.

Chi sono i protagonisti di Curon
I protagonisti della serie sono: Valeria Bilello (Anna), Luca Lionello (Thomas), Federico Russo (Mauro), Margherita Morchio (Daria), Anna Ferzetti (Klara), Alessandro Tedeschi (Albert), Juju Di Domenico (Micki), Giulio Brizzi (Giulio), Max Malatesta (Ober) e Luca Castellano (Lukas).

Dove è stato girato
Le riprese della serie si sono tenute a Curon (Alto Adige). Le riprese si sono svolte lo scorso inverno nell’arco di tre mesi. In particolare, la troupe ha allestito il set a Bolzano, soprattutto in Val Venosta tra Curon e Malles, ma anche sul Lago di Caldaro e a San Felice.

 

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 11 Giugno 2020
Leggi i commenti

Galleria fotografica

Nel laboratorio di Andrea Leanza, il "truccatore speciale" di Hammamet 4 di 11

Video

Curon, la nuova serie di Netflix con effetti speciali “made in Saronno” 1 di 1

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore