Quantcast

Saronno: centri estivi, le novità. Le Parrocchie a disposizione delle scuole per la ripartenza

L’arcivescovo di Milano Mario Delpini ha dato alle parrocchie della Diocesi alcune linee chiare per gestire questa estate: attenzione educativa, sicurezza degli ambienti e alleanza tra istituzioni. Le proposte della comunità pastorale "Crocifisso Risorto"

Generico 2018

Comunicato della Comunità Pastorale di Saronno “Crocifisso Risorto” per la gestione del periodo estivo e le proposte per la ripartenza della scuola a settembre.

La comunità pastorale saronnese ha con dispiacere preso atto della situazione e della impossibilità, come parrocchie di Saronno, di realizzare quest’anno gli oratori estivi e le vacanze estive comunitarie. Tuttavia si è deciso di rilanciare su alcune proposte inedite:

  • Ai bambini delle elementari verranno proposti giochi e laboratori online.
  • Ai ragazzi delle medie gli educatori offriranno iniziative spontanee fuori dagli ambienti tradizionali (piscine, biciclettate, cinema…), con l’aiuto di mamme e papà.
  • Lo stesso si farà per gli adolescenti dei primi due anni delle superiori.
  • Gli adolescenti più grandi potranno supportare gli educatori e affiancare i compagni minori in alcune attività.

Inoltre le Parrocchie della città desiderano rilanciare una nuova visione collaborativa e persino fraterna tra la Società e la Chiesa in vari ambiti:

SPORT. La comunità cristiana di Saronno collabora con tante associazioni sportive. Offre senza alcuna logica economica i suoi notevoli spazi attrezzati a campi di ogni genere. Oltre agli spazi mette in gioco allenatori, dirigenti, educatori. Così verranno messi a disposizione dei Campus i vari ambienti parrocchiali. Le organizzazioni già operative negli scorsi anni possono offrirsi come “Enti Gestori” e avere spazi e tempi più ampi quest’anno nelle strutture parrocchiali.
CULTURA. La grande qualità e quantità di opere d’arte che la chiesa offre è naturalmente aperta a tutti. Il riferimento è alle arti figurative e anche alla musica. Associazioni e persone competenti possono creare visite guidate e momenti musicali adatti alcuni ai bambini, altri ai ragazzi, altri ancora alle superiori.
SCUOLA. La ripresa della scuola è già alle porte. Se il distanziamento richiesto mettesse in crisi qualche realtà scolastica, ogni oratorio apre, alle dovute condizioni, le proprie aule di catechismo e gli spazi già descritti (cinema, saloni, campi), aggiungendo i suoi parchi-giochi e gli spazi del gioco libero.

La comunità cristiana sin da ora e con largo anticipo, dichiara al Sindaco e ai Dirigenti Scolastici la disponibilità a contatti che diventano oggi urgenti e che si traducano in accordi ufficiali.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 07 Giugno 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore