Quantcast

“È stato un anno scolastico complicato, grazie a tutti per la collaborazione”

La dirigente scolastica dell’ITCS "Gino Zappa" di Saronno, Elena Maria D’Ambrosio, ha scritto a colleghi, studenti e genitori un lungo messaggio di saluto, a chiusura di questo anno scolastico a dir poco particolare

Generico 2018

Un saluto ricco di ringraziamenti, con l’augurio che il prossimo possa essere un anno scolastico più normale.

La dirigente scolastica dell’ITCS “Gino Zappa” di Saronno, Elena Maria D’Ambrosio, ha scritto a colleghi, collaboratori, studenti e genitori un lungo messaggio di saluto, a chiusura di questo anno scolastico a dir poco particolare, vissuto da febbraio ad oggi a distanza, via videochiamate, lezioni online, pc e tablet.

Una lettera che pubblichiamo di seguito, postata sul profilo Facebook della scuola, che contiene come detto diversi “grazie” ai docenti che si sono misurati con un nuovo modo di fare insegnamento, ai ragazzi e ai loro genitori, catapultati in una situazione complicata, agli studenti dell’ultimo anno, che dovranno affrontare un esame in una forma nuova e inusuale, a tutto il personale della scuola, che si è messo a disposizione per affrontare le nuove sfide proposte dall’emergenza coronavirus.

LA LETTERA DELLA DIRIGENTE SCOLASTICA DELL’ITCS “GINO ZAPPA”

Ci stiamo avvicinando alla conclusione di un anno scolastico che mai avremmo immaginato di vivere, difficile, incerto e imprevedibile. Un anno che, nonostante tutto, abbiamo affrontato con la consapevolezza di dover utilizzare tutti i mezzi a nostra disposizione per mantenere il dialogo educativo con i nostri studenti e per dare all’Istituto un’organizzazione tale da far fronte ad una situazione di così grave emergenza.

La scuola è andata avanti con determinazione e, in qualità di Dirigente, non posso che essere orgogliosa e grata a tutti voi per come avete affrontato la nuova situazione.

Grazie ai Docenti, che fin da subito si sono formati e hanno acquisito dimestichezza con gli strumenti della didattica a distanza, che hanno permesso loro di proseguire in modo diverso le attività didattiche, di stare vicino ai loro studenti e anche di portare avanti, anche “a distanza” diverse attività e progetti dell’Istituto.

Grazie ai miei Collaboratori, Prof. Franco Formato e Prof.ssa Stefania Tassetto, per il loro costante supporto al mio lavoro. Un doppio grazie alla Prof.ssa Tassetto in qualità di Animatore Digitale del nostro Istituto, per la passione con cui ha condiviso le sue competenze informatiche.

Grazie al lavoro del personale ATA, attraverso il quale sono andati avanti regolarmente tutti gli adempimenti amministrativi e contabili, si sono acquistati dispositivi digitali da dare in comodato d’uso agli studenti e LIM per tutte le aule, l’Istituto è pulito e in ordine ed è stato provvisto di tutto quello che serve per la tutela della salute di ognuno.

Un grazie particolare alla DSGA dell’Istituto, Sig.ra Marina Cadeddu, per il suo costante e prezioso lavoro, che mi permette di poter dire che “la scuola non si è fermata” da tutti i punti di vista.

Grazie a voi Studenti e alle vostre Famiglie, che vi siete trovati improvvisamente catapultati in un’altra realtà e, nonostante le difficoltà, avete partecipato, collaborato e proseguito il dialogo con gli insegnanti, utilizzando modalità completamente nuove.

Un saluto speciale agli Studenti delle classi quinte, che si apprestano ad affrontare un Esame di Stato con tanti cambiamenti e a cui auguro un grande in bocca al lupo! Vedrete che andrà tutto bene!

Questo per voi Studenti è stato l’anno delle videolezioni e, come da tradizione, il Consiglio di Istituto ha voluto ugualmente deliberare la lectio brevis per l’ultimo giorno di attività didattiche. Comunico quindi che il giorno 8 giugno p.v. tutte le videolezioni termineranno alle ore 11,10.

Auguro a tutti voi di passare una estate serena, con l’auspicio di rivederci a settembre a scuola, finalmente in presenza!

Il Dirigente Scolastico
Ing. Elena Maria D’Ambrosio

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 04 Giugno 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore