Quantcast

I volontari di Croce Rossa preparano i pacchi alimentari per il Comune di Saronno

Sono settimane di lavoro intenso per i volontari del Comitato di Saronno di Croce Rossa Italiana, coinvolti dal Comune nella preparazione e nella distribuzione dei pacchi alimentari destinate alle famiglie in stato di difficoltà per via degli effetti economici legati all'emergenza Covid-19

Sono settimane di lavoro intenso per i volontari del Comitato di Saronno di Croce Rossa Italiana, coinvolti dal Comune di Saronno nella preparazione e nella distribuzione dei pacchi alimentari destinate alle famiglie in stato di difficoltà per via degli effetti economici legati all’emergenza Covid-19.

Il Comune di Saronno ha infatti ricevuto dal governo italiano la somma di euro 208.961,15, soldi da destinare alle famiglie colpite dagli effetti economici dell’emergenza in atto. Con una prima parte della cifra ricevuta, il Comune si è attivato per l’erogazione dei beni di prima necessità a coloro che, avendone i requisiti, ne hanno fatto richiesta ai Servizi Sociali.

Il Comune ha accolto fino ad ora 500 richieste. Tutto ciò è stato ed è attualmente possibile grazie alla collaborazione, al confronto e coordinamento con CRI Comitato di Saronno, Banco Alimentare ‘Stefano Marzorati’ e Casa di Marta tramite Emporio della solidarietà gestito dalla Cooperativa Intrecci.

I volontari di Croce Rossa sono al lavoro al PalaDozio, spazio che il Comune ha concesso per la preparazione dei pacchi. I pacchi alimentari contengono tutto ciò che il Comune ha stabilito attraverso apposita delibera, come sufficiente e valido per sopperire alle necessità delle persone.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 30 Aprile 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore