Dalla Cina a Saronno, donate più 70 mila mascherine

Due donatrici contattate da Li Zhang, presidente dell'Associazione Shuren Education, grazie alla mediazione dell'Associazione Saronno Point Onlus. 70 mila mascherine andranno all'ospedale, 500 alle Rsa Focris e Sant'Agnese

Generico 2018

Un gesto di grande generosità sull’asse Cina-Saronno. Più di 70 mila mascherine donate a Ospedale di Saronno e associazione Saronno Point da due donatrici, la signora Qiu e la signora Charls Fisher attraverso l’interessamento della signora Li Zhang, presidente dell’Associazione Shuren Education che si occupa dello scambio culturale e linguistico tra Italia e Cina, con la mediazione dell’Associazione Saronno Point Onlus.

«Un ringraziamento particolare a tutti, oltre che per la grande donazione, anche per la fiducia accordata all’associazione Saronno Point Onlus per essere stati il mezzo attraverso il quale la donazione è arrivata al nostro Ospedale di Saronno», commenta la presidente Marilena Borghetti.

L’Associazione Saronno Point Onlus consegnerà 500 mascherine alle case di riposo Focris e Sant’Agnese di Saronno.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 28 Aprile 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore