Quantcast

I vigili del fuoco e le forze dell’ordine omaggiano medici e infermieri dell’ospedale di Rho

In mattinata il toccante l'omaggio di Vigili del fuoco, Carabinieri e Polizia Locale all'ospedale di Rho e al suo personale. "Ci chiamano eroi ma facciamo solo il nostro lavoro con grande dedizione, come voi"

I vigili del fuoco e le forze dell'ordine omaggiano medici e infermieri dell'ospedale di Rho

“I nostri reparti sono messi a dura prova. Stiamo vivendo un momento davvero difficile, nel quale ognuno di noi, ognuno di voi, sta facendo al meglio il lavoro richiesto. Ci chiamano eroi ma facciamo solo il nostro lavoro con grande dedizione, come voi. Grazie, l’applauso di oggi è per tutti”.

Galleria fotografica

I vigili del fuoco e le forze dell'ordine omaggiano medici e infermieri dell'ospedale di Rho 3 di 3

Carla Pessina, Direttrice dell’Unità Operativa di Terapia Intensiva dell’ospedale di Rho, ha ringraziato così i saluti delle Forze dell’Ordine e dei Vigili del Fuoco, arrivati nel piazzale antistante il Pronto Soccorso di Rho per omaggiare e applaudire il lavoro di medici, infermieri, operatori sanitari e personale ospedaliero, impegnati nell’emergenza Covid-19. Presente anche il direttore generale di Asst Rhodense, Ida Ramponi.

I Vigili del Fuoco hanno appeso uno striscione con la scritta “grazie”, sulle scale sopra al Pronto Soccorso: un simbolo di gratitudine per il lavoro di Asst Rhodense e di tutto il personale sanitario.

Il lungo suono delle sirene spiegate ha rappresentato un momento tanto intenso quanto emozionante, vissuto dal personale e dai cittadini residenti nella zona adiacente l’ospedale, affacciati ai balconi per partecipare, con commozione, al toccante applauso corale.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 09 Aprile 2020
Leggi i commenti

Galleria fotografica

I vigili del fuoco e le forze dell'ordine omaggiano medici e infermieri dell'ospedale di Rho 3 di 3

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore