Basket per combattere il coronavirus, il video della Robur Saronno

Il messaggio della squadra di Basket di Saronno, che su Facebook ha postato un video accompagnato dall'appello "La Robur resta a casa", in cui il pallone viene passato idealmente tra i vari membri di società e squadre di tutte le età, grandi e piccoli

Generico 2018

«Ci manca un sacco la palla arancione, il PalaRonchi e la pizza tutti insieme, ma… la Robur resta a casa!
#avantiRobur #saronnosiamonoi #laroburrestaacasa #basketvscoronavirus»

Con questo messaggio il gruppo della Robur Basket Saronno si unisce alla solidarietà dello sport contro l’emergenza Coronavirus, lanciando su Facebook il proprio appello “La Robur resta a casa”, e postando un video in cui vari membri della società e delle squadre di tutte le età, grandi e piccoli, si passano idealmente il pallone da Basket, che viene lanciato “da una casa all’altra”, rivisitando in chiave cestista la campagna #distantimauniti promossa dall’Ufficio dello Sport del ministro Spadafora.

 

La Robur resta a casa

Ci manca un sacco la palla arancione, il PalaRonchi e la pizza tutti insieme, ma… la Robur resta a casa!#avantiRobur #saronnosiamonoi #laroburrestaacasa #basketvscoronavirus

Pubblicato da Robur Basket Saronno su Domenica 22 marzo 2020

 

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 23 Marzo 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore