Quantcast

Vivere Origgio: “Situazione politica confusa”

Il gruppo consigliare nell’ultimo anno ha dato un appoggio esterno all’amministrazione Lega-Pdl e invita gli altri politici a essere più chiari

Mai campagna elettorale origgese fu tanto incerta!
Le vicende amministrative degli ultimi mesi hanno portato a un tal stravolgimento degli equilibri consolidati, che risulta difficile prevedere quali saranno le coalizioni che concorreranno alle elezioni amministrative del marzo prossimo.
Vivere Origgio, come sua tradizione, non si sottrarrà al confronto diretto con la cittadinanza.
Come nell’aprile 2009 fu l’unica forza politica a confrontarsi pubblicamente con gli origgesi, dopo la crisi di giunta, così in occasione delle elezioni amministrative sarà il primo gruppo consiliare ad incontrare la cittadinanza per spiegare le decisioni assunte in questo ultimo anno di appoggio esterno all’amministrazione di centrodestra Lega Nord/PDL.
Sarà l’occasione per condividere, con i tutti i cittadini interessati, gli scenari politici futuri che il “Gruppo dell’Oca” ha maturato in questi mesi di intenso lavoro.
Perché la politica non è solo polemica e schiamazzo sguaiato, come purtroppo il più delle volte viene percepita, ma è soprattutto progettualità e lavoro quotidiano, non visibile a molti, ma presente.
Estendiamo l’invito a tutti gli origgesi, anche ai nostri avversari politici che tanti volantini hanno scritto contro Vivere Origgio. Ci piacerebbe che venissero a sostenere le loro posizioni in un dibattito pubblico, civile e democratico.
Vi attendiamo numerosi.

di
Pubblicato il 03 Febbraio 2010
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore