Quantcast

Danilo Ceriani, si “ sfila “ dal Popolo della Libertà

L’assessore aderisce al gruppo Unione italiana fondato dal saronnese Gianfranco Librandi

Dopo tante adesioni a livello di territoriale, anche ad Origgio l’assessore Danilo Ceriani, si “sfila “ dal PDL, segue il Dr. Gianfranco Librandi ed aderisce ad Unione italiana: “Ho accettato l’invito, e la nomina a coordinatore comunale di Unione italiana – spiega Ceriani -, nella convinzione di saper interpretare lo spirito che da sempre contraddistingue l’amico Dott. Gianfranco Librandi, dinamico imprenditore saronnese a capo del gruppo TCI … mi piace molto il progetto di lavorare e di muoverci come un azienda e conoscendo le sue doti imprenditoriali posso pensare che a breve il fondatore del nostro movimento sarà a breve un autorevole leader politico a livello nazionale. È ancora presto per conoscere i risvolti e contraccolpi politici locali e non … che seguiranno, sono certo che unione Italiana saprà esprimere un modello organizzativo che garantirà forme di partecipazione diretta alla vita del partito ai cittadini ed ai soggetti organizzati di aerea centro destra e non”.
“La decisione presa – aggiunge Ceriani -, non va intesa come una sfida al PDL ma, per i molti simpatizzanti, sostenitori, esponenti del PDL, soci fondatori e membri del Club della Libertà di recente costituzione delusi della situazione attuale, Unione Italiana può essere la vera novità, una nuova realtà destinata a crescere”.

di
Pubblicato il 07 Dicembre 2009
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore